Tutti schiavi in Portogallo

Andrea D'Angelo
Ofelia Editrice
9788899820176
NARRATIVA MODERNA E CONTEMPORANEA (DOPO IL 1945)

13,00

Confronta

Descrizione

Da qualche anno, Marta vive a Lisbona. Partita con un sogno da realizzare, si è ritrovata a lavorare in un call center, lavoro che non ama particolarmente, ma che le permette di guadagnare il necessario per vivere dignitosamente nella capitale lusitana. Tanti sono i dubbi che si affollano nella sua testa: si sente a casa in Portogallo? Perché ha accettato un lavoro che avrebbe potuto fare anche in Italia? È quello il posto ideale per realizzare il suo sogno? Una serie di storie e di eventi la tengono legata quasi indissolubilmente a Lisbona. Tra pulsioni istintive e inevitabili sbagli, Marta rincorrerà la risposta alla sua fondamentale domanda: cosa l’ha portata realmente a Lisbona?

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tutti schiavi in Portogallo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *