L’eredità dello sguardo. Viaggiatori francofoni nella Calabria del ‘700 e ‘800

Giovanni Russo
Ferrari Editore
9788899971861
Letteratura, storia e critica: letteratura dal 1500 al 1800,Letteratura, storia e critica: narrativa, romanzieri e scrittori di prosa

25,00

Confronta

Descrizione

La Calabria in un itinerario storico-letterario-esperienziale da leggere attraverso gli sguardi di viaggiatori francofoni che la visitarono e raccontarono, alla fine del Settecento e lungo l’Ottocento, spinti dalle più variegate esigenze. Giovanni Russo ha studiato, raccolto, selezionato e tradotto dal francese memorie e testimonianze, di cui alcune inedite, per creare e ricomporre un vero e proprio percorso rigenerante nell’eredità dello sguardo. Riflessioni, in forma epistolare, diaristica e intellettuale, nate per condividere i resoconti culturali, antropologici, emozionali e paesaggistici di una terra che oggi per molti aspetti non esiste più. Un volume unico e prezioso che aiuta a ritrovare le costanti e i mutamenti dell’anima di un territorio, trasformando il viaggio e la scrittura in occasioni di scoperta e riconoscimento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’eredità dello sguardo. Viaggiatori francofoni nella Calabria del ‘700 e ‘800”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *