La luna viola del Kemìr. Trilogia di Harm

Maura Tesconi Greco di Valdina
StreetLib
9788829578771
FANTASY

13,99

Confronta

Descrizione

Proprio quando il lettore comincia a concepire la Trilogia di Harm come cosa fantastica, quando i primi capitoli del conclusivo volume lo conducono ad assaporare i caldi momenti del deserto e l’intrigante sensualità dei padiglioni nella Grande Oasi del Kemìr, ecco che i versi di un’antica ballata preannunciano un brusco ritorno sulla Terra. Proprio quando il Conte Kèf incontra la sua regina, e un ennesimo amore sboccia fra le pagine intrise di lutto, ecco che, di nuovo, tutto si capovolge e, questa volta, l’Autrice lo provoca in modo eclatante. Così Dilaila, regina delle Terre, donna dai mille poteri, raggiunge New York in un freddo pomeriggio della vigilia di Natale, e incontra una vecchia conoscenza che l’aiuterà nel ritrovamento di un oggetto che ha il potere di liberare le Cinque Terre dal male, una volta per tutte. Mentre le scritture di Fanzàgo delineano gli accadimenti, e le Signore si adoperano per applicarle, mentre il lettore è preso dalle ipotesi di un finale di serie, e dalla trasformazione delle Terre stesse, ecco che l’Autrice ci ripropone vecchi schemi mai veramente superati, così che, come nella vita, si riesca ad uscirne in modo definitivo. Ma la Fede esige ancora prove e sacrifici, affinché il personaggio che maggiormente rappresenta tutto il genere umano, si liberi dalla paura e incontri se stesso, per entrare davvero nell’Amore. Un Amore che ha il suo simbolo nell’amore di coppia, ma che si rivela come premio di Fede e forza primaria dell’Universo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La luna viola del Kemìr. Trilogia di Harm”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *