Inchiostro e lupare. Intellettuali e potere tra briganti e galantuomini

Domenico Antonio Cassiano
Ferrari Editore
9788899971496
Indipendenza e liberazione nazionale, post-colonialismo,Storia contemporanea dal 1700 al 1900,Storia culturale e sociale,Storia d'Italia

18,00

Confronta

Descrizione

Le lotte dei contadini, i briganti, le élites locali, i giochi di potere, gli scambi ideologico-culturali tra intellettuali, il rinnovamento sociale dell’Italia Meridionale e della Calabria, negli anni successivi al Risorgimento. Domenico Antonio Cassiano va oltre l’alone che circonda eventi e personaggi, per tentare di raggiungere un grado superiore di verità storica e umana. Attraverso la rigorosa analisi di un periodo, mette a fuoco gli aspetti, i difficili orizzonti e i mutamenti locali e generali che stanno dietro (oppure dentro) i fatti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Inchiostro e lupare. Intellettuali e potere tra briganti e galantuomini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *