«Anima mia fermati in questo sogno tra respiri e aneliti»

Carmela Fiore
Monetti Editore
9788899881719
Poesia di singoli poeti

10,00

Confronta

Descrizione

Quando il silenzio alita dolcemente sulla notte, è l’istante senza tempo. Le cose di sempre tacciono e scompaiono, il pensiero erompe nella sua essenzialità, cadono le maschere, le apparenze, rimane soltanto l’anima delle cose passate, mai dimenticate. Lina s’immerge in una pace infinita, amichevole, accogliente, tra pensieri ed emozioni. Non è la memoria che torna a esse, sono loro che ritornano amorevolmente là, dove erano sempre state, dove non se ne sono mai andate. Senza sforzo, particolari dimenticati, riaffiorano uno dopo l’altro, tatuando su un foglio bianco, parole che hanno la capacità di definire, l’indefinibile e dire l’ineffabile; andando oltre il muro della forma sensibile, come una voce o un suono lontano, echeggiano un’apparenza di vastità toccando la volta celeste.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “«Anima mia fermati in questo sogno tra respiri e aneliti»”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *